movies, trailers, news e box office mondiale

Ocse: «In Italia pochi laureati e poco valorizzati»

Ocse: «In Italia pochi laureati e  poco valorizzati»

Source  | Pubblicato il 6 ottobre 2017 |

«Solo il 20% degli italiani tra i 25 e i 34 anni è laureato rispetto alla media Ocse del 30%», denuncia il rapporto. I laureati inoltre hanno un basso tasso di competenze in lettura e matematica (26°esimo posto su 29 paesi Ocse). I pochi giovani con laurea non vengono utilizzati al meglio: l’Italia è l’unico Paese del G7 in cui la quota di lavoratori laureati con mansioni di routine è più alta di quella che fa capo ad attività non di routine…

Leggi tutto larticolo su: www.ilsole24ore.com

Vota l'articolo:
2.00 di 5.00 basato su 1 voti

Immagini

Altri articoli su Filmring

Commenti